web analytics
social network

Instagram: come e perchè individuare i tuoi principali Competitors

4 Mins read
analisi_competitor_instagram

 

Ti stai chiedendo come operano i tuoi principali competiro su Instagram?

Sei alla ricerca di uno strumento a livello aziendale per confrontare i tuoi sforzi di marketing con i tuoi concorrenti?

Fare ricerche sulle attività dei tuoi concorrenti di mercato su Instagram può aiutarti a trovare nuovi modi per raggiungere nuovi clienti.

Attenzione: In questo articolo viene descritto l’utilizzo di uno strumento costoso e più adatto alle imprese di medie e grandi dimensioni.

 

Individua argomenti di tendenza nel settore e hashtag

Per creare un’efficace strategia di marketing dei social media, devi necessariamente iniziare ad ascoltare cosa sta succedendo nella tua cerchia. Queste intuizioni possono aiutarti a individuare le problematiche o le preoccupazioni più diffuse nel tuo settore e quindi elaborare la tua messaggistica. Se sarai informato, potrai essere sempre un passo avanti sulle tendenze prima dei tuoi concorrenti.

Talkwalker ti consente di fare una ricerca approfondita su ciò che tutti stanno parlando. Accedi a Talkwalker e fai clic sulla scheda “Analytics”. Clicca su “Temi” per avere un’idea delle tematiche di tendenza,  in progressiva perdita di rilevanza e nuove nel tuo settore. Pensa a questo come un tipo di ricerca di parole chiave, per tentare di costruire un elenco di termini che consentano di generare  contenuti originali.

Filtra per hashtag, per vedere i quali sono i principali su Instagram relativi ad un determinato brand. Se si fa clic su un “hashtag”, è possibile ottenere informazioni più approfondite su di esso. Scorri verso il basso per i post più coinvolgenti inerenti questo hashtag per individuare gli argomenti più caldi.

Ancora più importante, è possibile visualizzare i “sentimenti” che si generano attorno a questi hashtag. Fai clic su uno dei sentimenti del grafico a torta per visualizzare più dati. Questa individuazione degli hashtag e degli argomenti popolari ti permetteranno  di ottenere vantaggio comunicativo rispetto alla concorrenza.

talkwalker_dashboard

 

Analizza le tattiche di posting di uno specifico competitor

Oltre a seguire le tendenze e gli argomenti caldi del tuo settore, devi anche sapere come si muove operativamente la tua concorrenza su Instagram. Talkwalker consente di confrontare la tua attività di Instagram con i tuoi concorrenti.

Prendiamo un brand a caso, Coach per esempio. Talkwalker ti presenta un grafico che visualizza l’attività di Instagram di Coach per il periodo di una settimana. Il grafico consente di vedere quante volte l’azienda pubblica ogni giorno durante quel periodo. Fai clic su una data per vedere i post e quante azioni (mi piace e commenti) ha ricevuto. Puoi anche ordinare i risultati per ulteriori metriche, come la portata potenziale.

Dai uno sguardo più approfondito sul contenuto più riuscito del tuo competitors. Che cosa li aiuta a raggiungere elevati livelli di engagement? Per ogni menzione, troverai un link che ti porterà al post su Instagram. Lì è possibile visualizzare i commenti e scoprire cosa sta ottenendo successo sulla loro audience.

Dai un’occhiata alla mappa di viralizzazione di Talkwalker per vedere come i post dei tuoi concorrenti si sono diffusi in tutti i paesi. Puoi anche visualizzare i migliori influencer del tuo competitor. Guardando i fan degli account concorrenti ed i loro contenuti, potrai ottenere informazioni preziose sulle campagne pubblicitarie in corso.

 

Esamina le metriche di coinvolgimento per segmenti di pubblico condiviso

La creazione delle campagne di comunicazione dei brand di successo richiede ricerca e continua ottimizzazione. Talkwalker ti aiuta a identificare gli argomenti ed il timing ottimale di pubblicazione, basandosi sulla probabilità di ottenere maggiore visibilità e coinvolgimento da parte degli utenti.

Questa volta utilizziamo Dior come esempio: il grafico ti consentirà di vedere come sono attivi su Instagram durante un periodo di tempo specifico. Questo tipo di dato, estremamente utile, ti permette di comprendere quali giorni e tempi sono migliori per raggiungere una certa demografica di pubblico.

È inoltre possibile analizzare la comunicazione del tuo concorrente ad un livello più granulare. Ad esempio, supponiamo di voler analizzare come tutti i follower di Instagram di lingua inglese di Dior sono coinvolti con il marchio. Nella parte superiore del menu, scegli “Apri filtri”. Quindi selezionare i filtri che si desidera applicare

Filtrare questi dati vi darà un’idea approfondita di come i follower siano coinvolti con il marchio. È un ottimo modo per individuare una customer persona (o buyer persona), concentrandosi principalmente sui parametri demografici e gli interessi. Puoi quindi utilizzare queste intuizioni per ottimizzare i tuoi post. Fai clic sulla scheda “Rendimento” per ottenere una panoramica delle citazioni e della portata (reach) del marchio in un determinato periodo di tempo.

Talkwalker ti consente di analizzare la tua concorrenza attraverso un microscopio, in modo da imparare a capire come (e perchè) ogni post riesca a generare una reazione particolare. Tramite lo studio di ogni post del tuo concorrente, potrai farti un’idea chiara su come ottimizzare o implementare la tua comunicazione su Instagram.

talkwalker_dashboard2

 

Confronta il peso pubblicitario (share of voice)

Stabilire lo share of voice del tuo progetto di business con i rispettivi concorrenti ti aiuterà a considerare, in maniera comparativa, la tua marketing strategy. Di solito si esaminano queste metriche su un periodo di tempo medio-lungo, per valutare la riuscita complessiva di una campagna.

Ad esempio, esaminiamo un confronto tra Dior, Chanel e Coach su un periodo di 30 giorni. La tabella che otterrete seguirà la quota dello share of voice in relazione alle interazioni tra marchi e consumatori. Chanel in questo caso ha chiaramente una quota maggiore rispetto agli altri due marchi. Puoi individuare persino gli hashtag più utilizzati di ciascun marchio (Talkwalker fornisce anche una mappa per capire dove sono posizionate geograficamente le citazioni).

Valutare il tuo share of voice nel panorama marketing ti rivela “dove ti trovi” (posizionamento) in relazione alla tua concorrenza. Questa metrica può essere un indicatore chiave per migliorare il modo di relazionarsi con il tuo target di riferimento.

 

Conclusioni

Ricorrere a strumenti di monitoraggio come Talkwalker, Buzzsumo o simili è davvero fondamentale per strutturare una  strategia di comunicazione efficace su Instagram: foto, video, infografiche, meme, stories… Tutto va pianificato in maniera strategica e monitorato con la massima attenzione, secondo KPI precedentemente definiti.

Cosa ne pensi? Utilizzi ulteriori tool per migliorare la tua comunicazione su Instagram? Segnalali pure nei commenti, grazie!

 

 

Ti é piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio 4 / 5. Totale voti: 1

Nessun parere. Inserisci Tu il primo voto!

Jacopo Coccia
46 posts

Su di me
Digital Marketer, Advertising Specialist ed Affiliate Marketer da circa 20 anni, con la passione profonda per la corsa, la cultura pop anni '80 ed il glorioso cinema di genere italiano. Perennemente convinto che il Web rappresenti un'opportunità incredibile, purché se ne conoscano le regole.
Articles
Articoli correlati
toolsocial network

OFFEO: il miglior strumento creativo per un Social Media Manager

   Cosa è Offeo? Offeo è una piattaforma online per la creazione di contenuti audiovisivi animati, ad esempio brevi video e annunci…
social network

Le infinite potenzialità di Pinterest: la sovranità dell'immagine

Incentrare un business sul piacere arcaico di visionare (e condividere) immagini di qualità rappresentò una rivoluzione copernicana nel mondo del web
social network

Vivere e morire di Social Media: automatizzare tutto?

Ammettiamolo senza pudore: i social network si moltiplicano anno dopo anno. Se prima era una questione tra big come Facebook e Twitter, adesso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweet
Share
Share
Pin